Antica Benedizione Irlandese

Antica benedizione irlandese

Possa la strada alzarsi così da baciarti; Possa il vento spingerti sempre avanti; Possano i raggi del sole scaldare sempre il tuo viso; E la pioggia scivolarti dolcemente sulle spalle. E fino a che non ci reincontreremo possa Dio accudirti nel palmo della sua mano

Il Mio Banner

Il Mio Banner

Proverbio arabo

La natura della pioggia è sempre la stessa,
eppure fa nascere spine nel pantano e fiori in un giardino.

mercoledì 8 maggio 2013

VECCHIE NOTIZIE E NUOVI PROGETTI

manco da una vita da questo mio pezzetto di mondo e di cose ne successe a bizzeffe!
dopo il mio licenziamento sono rimasta incinta, quasi subito! e poi dicono che lo stress non influisce sulle gravidanze! nove mesi dopo e senza troppi problemi è nato Davide, che adesso ha giusto giusto 9 mesi e continua a crescere splendidamente!
purtroppo la situazione lavorativa è rimasta invariata, cioè sono ancora a spasso, ma mi do da fare con un paio di lavori di rappresentanza, uno per prodotti a base di aloe vera e l'altro con la sempreverde Tupperware (per cui sto costruendo un nuovo blog).
purtroppo le possibilità di un lavoro "tradizionale" sono quanto mai vaghe e lontane quindi bisogna reinventarsi e non buttarsi giù più del necessario! e nei momenti più neri... mi risollevo con questo bel sorriso!!!!!


lunedì 17 ottobre 2011

UN ATTO DI CORAGGIO... ALMENO PER ME

Ebbene si, alla fine ho deciso che ero alrrivata al limite e mi sono licenziata! è stato un vero e proprio atto di coraggio per me, che adesso sono spaventata dal futuro e dalle prosfpettive che mi si aprono davanti (a dire il vero per niente rosee). il problema è che ho scoperto di avere dei limite di sopportazione, di avere una dignità personale che fino ad ora ero convinta di poter tenere sotto controllo e invece... non ce l'ho fatta! chi mi conosce sa che non faccio mai colpi di testa e che, soprattutto sul posto di lavoro, chino la testa e chiudo la bocca. ma sentirmi dire ogni giorno che non sono in grado di fare un lavoro senza essere controllata, che non posso mandare una mail prima di farla ricontrollare, che con photoshop io i gioco mentre gli altri ci lavorano... beh, a un certo punto una persona sana di mente non ce la fa più! mi dispiace solo per l amia collega che rimane quì, ma forse le cose evolveranno diversamente per lei. Glielo auguro. Non posso però non considerarmi enormemente fortunata, tanto che mentre scrivo queste righe un po' mi viene da piangere. Non di tristezza bensì di commozione, di gratitudine. perchè? perchè la mia famiglia mi ama fino in fondo. il mio compagno, alla notizia del mio licenziamento, ha reagito dicendo "Brava hai fatto bene, era ora" e quando gli ho detto che avevo paura per il futuro non ha battuto ciglio e ha detto "non c'è problema, se non ce la facciamo, faccio gli straordinari"! mi asorella mi ha detto semplicemente "mitica! era ora! ti chiamo dopo così mi racconti"! poi ieri sera insieme a mio fratello mi hanno fatto un applauso per aver finalmente preso questa decisione e mi hanno datto un bacio! i miei genitori lì per lì hanno avuto un momento di preoccupazione, non volevano crederci, poi ho esposto le mie ragioni e la prima cosa che hanno detto, rivolgendosi anche ai miei fratelli, è stata (dopo qualche impropero in dialetto) "va bene così, adesso la dobbiamo aiutare tutti insieme". sembrano parole finte, vuote ma questa situazione mi commuove ancora di più ora che ci penso, a freddo, mentre sono convinta della mia decisione ma mi mordo la lingua ogni giorno perchè per la paura penso di tornare indietro sui miiei passi. Ma con una famiglia così sono convinta che andrà tutto nella giusta direzione! quindi posso solo dire GRAZIE a Francesca, Giordano, Mamma, Papà e a Fabio! Grazie davvero!!!!

sabato 8 ottobre 2011

TRHPS "Sweet Transvestite"

AUTUNNO...TEMPO DI REGALI MANGERECCI

non si sa perchè ma spesso con l'autunno arrivano regali mangerecci da ogni dove... non che la cosa mi dispiaccia! ultimamente mi è stata regalata una zucchina imbarazzante ma buonissima, sia fritta che ripassata al forno!!!

la mia amica Rosalba, che in verità mi riempie spesso di regali e mi ha più volte sfamato con le deliziose verdure del suo orto, mi ha regalato questo barattolone di sale aromatizzato alle erbe! una bomba sugli arrosti!!!!

La mia nonna invece mi ha regalato un barattolo di pere sotto la manta, cioè cotte e imbarattolate e poi fatte freddare sotto una coperta (la manta, appunto)

e infine la mamma di una delle mie amiche di più vecchia data (ci siamo conosciute in prima media) ha scoperto che detesto le marmellate, a parte quelle di agrumi e quindi... mi ha regalato un bel barattolo di marmellata di limoni!!!! a dire il vero me ne ha dato anche uno di marmellata all'arancia ma è finito tutto su una cheesecake...



sabato 1 ottobre 2011

IL MIO COMPLEANNO

e dopo mesi di assenza, aggiorno un po' il blog! e lo faccio con i meravigliosi regali grafici che mi sono stati fatti in occasione del mio compleanno! grazie a tutti!!!!!!










sabato 2 aprile 2011

REFERENDUM

Ai referendum di
domenica 12 e lunedì 13 giugno vota SI per dire NO.

1- Vota SI per dire NO AL NUCLEARE.

2 - Vota SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA.

3 - Vota SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO.


RICORDATEVI CHE DOVETE PUBBLICIZZARLO VOI IL REFERENDUM... perchè
non ci saranno spot nè in Rai nè a Mediaset.
Sapete perché? Perché nel caso in cui riuscissimo a raggiungere il quorum :

1 - Se passa il SI per dire NO AL NUCLEARE, BERLUSCONI NON POTRA' PIU' FARE
ARRICCHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI CON I NOSTRI SOLDI E LA NOSTRA SALUTE.


2 - Se passa il SI per dire NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA, BERLUSCONI
NON POTRA' FARE ARRICHIRE I SUOI AMICI IMPRENDITORI LUCRANDO SU UN BENE DI
PRIMA NECESSITA'.

3 - Se passa il SI per dire NO AL LEGITTIMO IMPEDIMENTO, BERLUSCONI NON
POTRA' PIU' DIRE CHE HA LA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI DALLA SUA PARTE E
DOVRA' DIMETTERSI.

Vi ricordo che il referendum passa se viene raggiunto il quorum. E'
necessario che vadano a votare almeno 25 milioni di persone. Secondo la
propaganda berlusconiana le cose devono andare a finire così:

1 - I cittadini si informano attraverso la Tv.

2 - Le Tv appartengono a Berlusconi.

3 - Berlusconi, per i motivi sopra indicati, non vuole che il referendum
passi.

4 - Il referendum non sarà pubblicizzato in TV.

5 - I cittadini, non sapranno nemmeno che ci sarà un referendum da votare il
12 giugno.

6 - I cittadini, non andranno a votare il referendum.

7 - Berlusconi sarà contento, farà arricchire i suoi amici, si arricchirà,
resterà al suo posto.

Vuoi che le cose non vadano a finire cosi? Copia-incolla e pubblicizza il
referendum a parenti, amici, conoscenti e non conoscenti.
Passaparola!